CAPORETTO, ROTTA DI
(24 ottobre - 9 novembre 1917). Esito della battaglia, combattuta sull'Isonzo presso il villaggio sloveno di Kobarid nel corso della Prima guerra mondiale, che costrinse le truppe italiane, incalzate da quelle austro-tedesche, a ripiegare in fuga disordinata sul Tagliamento, facendo temere un prossimo sfondamento del fronte. Le conseguenze politiche e militari furono il mutamento del governo italiano (V.E. Orlando al posto di P. Boselli) e del comando dell'esercito (A. Diaz al posto di R. Cadorna).